LoopBlock-QA_main_black
PUMA's il mostro, VO70 — Billy Black photo

T2™ Interamente
in Composito

Harken Carbo T2 Soft-Attach Block

Bozzelli Soft-Attach

6/6/2013

Come mai la scelta del soft-attach sta diventando così diffusa? 
Chi fa le regate predilige il soft-attach perché questo sistema di attacco è ultraleggere, molto più leggero di qualsiasi grillo. Non rigano e non sbattono sulla coperta, e sono molto flessibili quindi permettono un allineamento pressoché perfetto dei bozzelli di rinvio. Possono essere utilizzati per in una gran varietà di configurazioni, ad esempio sul boma… non sbattono sulla barca o sulla vostra testa! È importante sottolineare che i soft-attach richiedono una manutenzione regolare che li mantenga sempre in condizioni perfette; quindi, prendete in considerazione il loro utilizzo solo se siete sicuri di poter mantenere molto alto il livello di controllo dell’attrezzatura della vostra barca o se siete seguiti da un professionista.

Quali bozzelli Harken si possono montare con i soft-attach?
Harken soft attachment block typesSui Carbo T2™ da 29, 40 e 57 mm per le barche di dimensioni più piccole. Sui Black Magic® Loop per le barche di più grandi e per le applicazioni in presenza di carichi elevati. Infine, la linea Black Magic® Airblock® ha una serie di bozzelli Loop nelle dimensioni 57, 75, 100 e 125 mm. 

Inoltre, Harken offre una linea di bozzelli – i TTR – che hanno una resa pari al 98% e possono sopportare un massimo carico di lavoro fino a 8000 Kg e di pastecche a carico elevato fino a 12000 Kg (12 T). Infine, anche alcuni carrelli e sistemi athwartship Grand Prix possono montare bozzelli di regolazione a soft-attach.

Perché dovrei usare i Loop
al posto degli attacchi in tessile standard?

Loop block dead-ended on padeyeI Loop rappresentano una soluzione veloce, pulita e del tutto sicura… senza impiombature e nodi che possano allentarsi o sfibrare lo stroppo. E la maggior parte dei Loop può essere montata senza dovere coinvolgere un rigger professionista! I Loop Harken che sono invece più adatti al pubblico di professionisti sono realizzati in Dyneema®, che conferisce una particolare leggerezza, e ricoperti in Spectra®, uno dei materiali più resistenti disponibili sul mercato. Inoltre sono stabilizzati UV. Il processo di costruzione (prestirati e trattati con il vapore) assicura che il carico sia distribuito perfettamente in ogni parte dello stroppo.
I bozzelli Harken Loop sono brevettati; il Loop ha tutte le caratteristiche degli attacchi in tessile standard, ma in più offre la possibilità di un apposito attacco che ne permette il montaggio su golfare o altri attacchi alternativi ad anello. Con bozzelli di altro tipo, invece, lo stroppo va montato impiombandolo direttamente all’anello.

Posso utilizzare dei soft-attch fatti da me?
Sì, ma è necessario fare molta attenzione a come vengono fatti. Bisogna essere dei bravi rigger ed esperti conoscitori dei materiali, dei loro carichi e applicazioni. Se state verificando sulle tabelle relative al massimo carico di lavoro, si presuppone che stiate utilizzando un soft-attach appropriato al bozzello sul quale lo monterete e relativa applicazione – cioè state realizzando il in modo corretto, e il carico di rottura del soft-attach è superiore al carico di rottura del bozzello.

Posso utilizzare i Loop con qualsiasi tipo di bozzello? 
No. I Loop vanno utilizzati solo con i bozzelli appositamente progettati per questo tipo di attacco. .

È proprio necessario montare anche lo stroppetto di fissaggio orizzontale, “secondario”?
Loop block head lashingSì. Lo stroppetto orizzontale nella testa del bozzello è determinante in termini di sicurezza perché mantiene il bozzello allineato correttamente e non permette che prenda giri strani al variare del carico. La distanza tra la puleggia e lo stroppetto orizzontale fa in modo che la scotta rimanga perfettamente nella sua sede e non possa scorrere sul Loop invece che nella puleggia – e questo è il motivo per cui è necessario fare attenzione a quei bozzelli che hanno una forma più arrotondata e la testa poco sporgente.

Posso fare un nodo qualsiasi per
fissare i bozzelli dotati di Loop o i T2?

Assolutamente no! La resistenza dei Loop, e dei soft-attach in generale, varia significativamente al variare delle configurazioni in cui predisposti, e la maggior parte dei nodi usura le scotte in maniera considerevole. Harken vende i Loop Yale Cordage LOUPS™ per bozzelli Black Magic® che sono realizzati con avvolgimenti multipli in Dyneema® ricoperti in Spectra®, uno dei materiali più resistenti esistenti sul mercato. Inoltre sono stabilizzati UV. Il processo di costruzione – sono infatti prestirati e trattati con il vapore – assicura che il carico sia distribuito perfettamente in ogni parte dello stroppo.

LOUP™ tracersQuando va sostituito
l’attacco soft-attach?

Le condizioni meteo, lo sfregamento, le continue sollecitazioni e i raggi UV, con il tempo, rovinano i soft-attach. Fate quindi attenzione ai primi segni di usura, alle abrasioni o all’alterazione del colore originale. I LOUPS™Yale Cordage commercializzati da Harken hanno delle spie colorate sensibili ai raggi UV che, scolorendo, indicano che il Loop sta segnando i primi segni di ussura.

Esistono bozzelli Carbo T2 con arricavo? 
L’arricavo non è in dotazione standard dei bozzelli stampati. In ogni caso, potrete facilmente realizzare l’arricavo facendo passare lo scottino nell’apposito punto di attacco al centro della puleggia e realizzando due anelli. Le istruzioni dettagliate sono sempre accluse al prodotto.

Harken sconsiglia di fissare tra loro due bozzelli, perché questo raddoppia il carico sul bozzello più vicino al punto di attacco, ma in ogni caso è possibile creare configurazioni molto simili a un tradizionale violino – o a un violino cosiddetto fiddle dotato di puleggia che sopporta un massimo carico di lavoro più modesto. Grazie ai soft attach, due bozzelli possono essere montati insieme, a patto che il carico non ricada su uno solo dei due bozzelli. È necessario, invece, che il carico di distribuisca completamente sul soft-attach che in questo caso sarà composto da due stroppi fissati a un unico punto di attacco. 

TTR rigged as spriddleÈ possibile “attaccare insieme” i bozzelli
e creare una configurazione a violino?

Noi sconsigliamo di fissare tra loro due bozzelli, perché questo raddoppia il carico sul bozzello più vicino al punto di attacco, ma in ogni caso è possibile creare configurazioni molto simili a un tradizionale violino – o a un violino cosiddetto fiddle dotato di puleggia che sopporta un massimo carico di lavoro più modesto. Grazie ai soft attach, due bozzelli possono essere montati insieme, a patto che il carico non ricada su uno solo dei due bozzelli. È necessario, invece, che il carico di distribuisca completamente sul soft-attach che in questo caso sarà composto da due stroppi fissati a un unico punto di attacco.  

Quali sono i bozzelli soft-attach a più pulegge?
La linea Black Magic comprende i violino straphead da 75 e 100 mm e un violino straphead doppio da 75 mm. I rigger più esperti possono anche creare dei violino da un singolo T2 o dai Black Magic® Loop.

Posso smontare la testa di un bozzello standard
e trasformarlo in un bozzello soft-attach?

No. Un’operazione di questo tipo potrebbe risultare pericolosissima. I bozzelli con attacco a grillo sono progettati per carichi di altro tipo. Inoltre potrebbero avere il profilo acuminato o altri punti in cui il soft-attach si potrebbe rovinare o addirittura tagliare.

Loop block vs. StrapheadQuale è la differenza tra
un bozzello straphead e un Loop?

I bozzelli Black Magic® Loop sono dotati di soft-attach che passa attraverso la testa e la puleggia, mentre gli straphead sono dotati di una fettuccia in tessuto fissata alla testa del bozzzello. I Loop sono più leggeri perché, nella testa, non sono costruiti con materiali che devono sostenere alti carichi.

I Loop e gli straphead sono intercambiabili?
Assolutamente no. È molto rischioso far passare un soft-attch attraverso la testa di un bozzello Loop invece che al centro della puleggia; il bozzello potrebbe bloccarsi, anche in presenza di carichi inferiori al massimo carico di lavoro. I Loop sono più leggeri in testa perché è la puleggia il punto fondamentale che sostiene il carico.

Anche il contrario, cioè far passare il soft-attach al centro della puleggia di un bozzello straphead, può causare problemi, perché il profilo non è stato progettato con un raggio adatto a questo utilizzo e quindi può rovinare o addirittura tagliare il soft-attach.


UTILIZZIAMO I COOKIES PER UN CORRETTO FUNZIONAMENTO DEL SITO.

PER CONTINUARE A USARE IL SITO ACCETTA I COOKIES, ALTRIMENTI ALCUNE PARTI DEL SITO POTREBBERO NON FUNZIONARE CORRETTAMENTE.

Per saperne di più visualizza la Privacy Policy.

  • United States
  • Australia
  • France
  • Italia
  • New Zealand
  • Polska
  • Sverige
  • UK