I dipendenti Harken Inc acquisiscono Harken

    17/9/2020

    Peter Harken

    “Nel corso degli anni, Olaf ed io siamo stati contattati da molte brave persone interessate ad acquisire la nostra attività. Il modo in cui abbiamo scelto è stato semplice semplice. Abbiamo rifiutato ogni offerta che non presentasse un futuro migliore per i nostri dipendenti di quanto avremmo potuto creare da soli. Abbiamo fondato questa azienda per realizzare i migliori prodotti per la vela che potessimo fare, ad un prezzo equo. 
    Abbiamo avuto grande successo nel farlo e questo ci rende orgogliosi. Quello che non avremmo potuto prevedere era quanto la cultura di questo posto significhi per il suo successo.
    Mio fratello Olaf, Art Mitchel e io abbiamo cercato di costruire un luogo in cui le persone potessero correre rischi e non avere paura di fallire. Sono state le nostre persone a rendere questa azienda il leader del mercato che ora è.
    Oggi attuiamo un cambio di proprietà. È tempo per coloro che hanno lavorato con noi di possedere Harken. Ho tutta la fiducia del mondo in Bill Goggins, che ora è CEO; Matt Malec, COO; e John Jensen, il nostro CFO; insieme ai membri del nostro Comitato Esecutivo composto da Andrea Merello, Amministratore Delegato di Harken Italia; Adriano Rubinaccio, Direttore Operativo e Vice Direttore di Harken Italia; e Stefano Castagana, Direttore Global HR e Vice Direttore di Harken Italia. Queste persone che abbiamo assunto e cresciuto hanno le mani sul volante da un po 'di tempo e non vedo l'ora di vederle lasciare il segno. Ho sempre detto che in questa azienda sono le sue persone, ora 400 in tutto il mondo, a rendere questo posto fantastico. Tre anni fa, quando Harken ha compiuto 50 anni, qualcuno ci ha chiesto come avremmo voluto che fosse Harken quando avrebbe 100 anni. Nel 2067, vogliamo che sia più forte di quanto è oggi. Speriamo che si senta ancora “La Harken”, ma deve fare più di quanto noi possiamo persino sognare oggi. Questa transazione serve a far sì che ciò accada.
    Ai nostri clienti e collaboratori dico: non credete a questa notizia solo sulla fiducia.
    Questi annunci aziendali suonano sempre come neve al sole. Non credete a nulla di questo sulla base delle parole mie di o chiunque altro. Continuate a controllare i prodotti Harken e ad acquistarli fino a quando non troverete qualcuno che può farlo meglio: noi non dimenticheremo come competere. Quanto a me... non vado da nessuna parte! Sebbene i termini di questa acquisizione mi permettano di fare praticamente quello che voglio, stò scherzando, lo faccio da anni!... Continuerò a venire in Azienda perché lo voglio. Mi piace stare qui con le persone... per vedere cosa succede ogni giorno, contribuire dove posso e servire come ambasciatore della comunicazione e delle vendite sul campo. 

    Ai nuovi proprietari dico:

    Olaf sarebbe molto felice oggi. Vorrei che fosse qui per vedere questo. Ma come vi ho detto il giorno in cui è morto, niente scherzi, starà a guardare. Anch'io. Adesso è il vostro turno. Diamoci dentro!"

    Bill Goggins, CEO di Harken, ha dichiarato:
    “Ci stiamo preparando per una giornata come questa da tutta la nostra carriera. Abbiamo così tanta gratitudine per Peter, Olaf e Art per la fiducia che hanno dimostrato in tutti noi. Oggi alziamo i nostri bicchieri a Peter Harken, la famiglia di Olaf Harken, Rose Sorensen e Art Mitchel. Questa azienda dovrà sempre tanto a loro come i nostri fondatori. Sarà sempre l'azienda di Peter & Olaf Harken, ma a partire da oggi è sotto la nostra cura e custodia ".

    Matt Malec, COO di Harken, ha dichiarato:
    “Storicamente, Harken è stato un luogo in cui accadono grandi cose in tempi economici incerti. Abbiamo investito nella maggior parte della nostra capacità produttiva e costruito la nostra sede centrale e i principali centri di produzione durante la Grande Recessione dei primi anni 2000. Abbiamo avuto acquisizioni strategiche come parte dei nostri obiettivi negli ultimi anni. Oggi, nel mezzo di questo anno impegnativo, abbiamo completato la nostra acquisizione più significativa fino ad ora. Speriamo che ce ne saranno altre. Ma oggi, Harken ha acquistato Harken ".
    John Jensen, CFO di Harken, ha dichiarato:
    "Negli ultimi anni abbiamo preparato finanziariamente la società per una transazione che ne avrebbe spostato la proprietà. In qualità di addetto alle finanze, sono molto soddisfatto di ciò che abbiamo fatto. Prima come dipendente, e ora come dipendente-proprietario, sono ancora più felice che abbiamo trovato un modo per garantire che, man mano che facciamo crescere questa azienda, continuerà a vivere i suoi valori ".

    Andrea Merello, Amministratore Delegato di Harken Italia, ha dichiarato:
    “Questa transazione è sicuramente la migliore opzione per garantire quanto più possibile la continuità operativa, valoriale e di visione del gruppo Harken. Si apre un nuovo capitolo della nostra storia industriale ma il percorso focalizzato sull'innovazione dei nostri prodotti che ci ha sempre contraddistinto continua. Grazie Peter, grazie Olaf, grazie Mitch.”

    A proposito di Harken:
    Harken Inc. è la creazione dei fondatori Peter e Olaf Harken. Nata nel 1968 con l'invenzione del bozzello con cuscinetti a sfere in materiale plastico è ora il marchio scelto dalla maggior parte dei più forti team in tutte le classi, a bordo della maggioranza dei mega yacht, ma anche delle barche di serie, grandi e piccole. Nel 2011 è nata anche la divisione Industrial.
    La rete di Harken si estende in 48 paesi, con filiali dirette del gruppo in Australia, Francia, Italia, Nuova Zelanda, Polonia, Svezia, Regno Unito, Olanda e Stati Uniti. L'azienda ha stabilimenti a Pewaukee, Wisconsin, USA e Limido Comasco, Italia.


    UTILIZZIAMO I COOKIES PER UN CORRETTO FUNZIONAMENTO DEL SITO.

    PER CONTINUARE A USARE IL SITO ACCETTA I COOKIES, ALTRIMENTI ALCUNE PARTI DEL SITO POTREBBERO NON FUNZIONARE CORRETTAMENTE.

    Per saperne di più visualizza la Privacy Policy.

  • United States
  • Australia
  • France
  • Italia
  • New Zealand
  • Polska
  • Sverige
  • UK