0Articolo nel carrello

Piano di Coperta Melges MC Scow

Winch, bozzelli e strozzatori, ma anche carelli, paranchi e rotaie. Qual è la perfetta organizzazione della coperta di una barca da regata? Come devo montare stopper e “frulloni”? Qual è l’angolo esatto con cui devono lavorare la scotta del genoa, come quella di gennaker o Code 0? Come far rendere al massimo la randa steccata?

Ogni barca ha i suoi “trucchi” per arrivare alle migliori prestazioni in regata e per garantire la massima durata dell’attrezzatura e i più alti standard di sicurezza in navigazione. Ecco la guida che Harken ha realizzato per tutti velisti grazie all’esperienza maturata negli anni con i cantieri e con i professionisti della vela. Sulla base delle sue vittorie tra le boe, così come in oceano.

Nello schema sotto sono illustrati i prodotti Harken, con relativo codice, per realizzare nel migliore dei modi il piano di coperta del Melges MC Scow .

Class History

The MC-Scow was conceived by Harry C. Melges, Sr., in 1950 and was based on the M-16 hull. In 1965, Harry and son, Buddy Melges, designed today's fiberglass MC- Scow. The MC is sailed single-handed most of the time, but a crew member can be added depending upon the skipper's weight and strength of the wind. Skippers range in age from youths to sailors in their 70s.

Link

MC Scow Builder
MC Scow Class
McLube™

 

Specifiche della barca

Lunghezza fuori tutto: 16 ft (4.8 m)
Larghezza: 5 ft 8 in (1.7 m)
Principale: 135 sq ft (12.5 sq m)
Peso: 420 lb (190,4 kg)