0Articolo nel carrello

Piano di Coperta 49er

Winch, bozzelli e strozzatori, ma anche carelli, paranchi e rotaie. Qual è la perfetta organizzazione della coperta di una barca da regata? Come devo montare stopper e “frulloni”? Qual è l’angolo esatto con cui devono lavorare la scotta del genoa, come quella di gennaker o Code 0? Come far rendere al massimo la randa steccata?

Ogni barca ha i suoi “trucchi” per arrivare alle migliori prestazioni in regata e per garantire la massima durata dell’attrezzatura e i più alti standard di sicurezza in navigazione. Ecco la guida che Harken ha realizzato per tutti velisti grazie all’esperienza maturata negli anni con i cantieri e con i professionisti della vela. Sulla base delle sue vittorie tra le boe, così come in oceano.

Nello schema sotto sono illustrati i prodotti Harken, con relativo codice, per realizzare nel migliore dei modi il piano di coperta del 49er.

Class History

Designed by Australian Julian Bethwaite in 1996, this adrenalin-pumping, double-handed skiff is the fastest and wildest of the Olympic dinghies. Both the 49er and 49erFX Olympic women's skiff come equipped with carbon masts (the FX rig is designed for lighter crew), twin trapezes, and huge asymmetric spinnakers. Distinctive wings provide crew maximum leverage for fast, flat sailing in strong pressure. The boat’s flexible topmast increases control in gusts—essential for a rig that is at full power in eight knots! The 49er and 49erFX attract competitors looking for speed and excitement and require a high degree of technical skill to sail well.

Link

International 49er Class
McLube™
Harken Canvas

Caratteristiche Barca

LOA: 4876 mm
Baglio: w.o/w wings-1752 mm/2743 mm
Tiraggio: 1447 mm (4 ft 9 in)
Peso: 74.25 kg
Randa/Fiocco: 19.97 sq. m
Spinnaker: 37.16 sq m