0Articolo nel carrello

Piano di Coperta I-14

Winch, bozzelli e strozzatori, ma anche carelli, paranchi e rotaie. Qual è la perfetta organizzazione della coperta di una barca da regata? Come devo montare stopper e “frulloni”? Qual è l’angolo esatto con cui devono lavorare la scotta del genoa, come quella di gennaker o Code 0? Come far rendere al massimo la randa steccata?

Ogni barca ha i suoi “trucchi” per arrivare alle migliori prestazioni in regata e per garantire la massima durata dell’attrezzatura e i più alti standard di sicurezza in navigazione. Ecco la guida che Harken ha realizzato per tutti velisti grazie all’esperienza maturata negli anni con i cantieri e con i professionisti della vela. Sulla base delle sue vittorie tra le boe, così come in oceano.

Nello schema sotto sono illustrati i prodotti Harken, con relativo codice, per realizzare nel migliore dei modi il piano di coperta del I-14.

Class History

The International 14 development class has its roots in England and Australia. It is one of the oldest active dinghy classes, evolving into its present form over the last century. Reaching speeds up to 25 knots, recent I14s feature an ultra-light hull, an asymmetrical spinnaker, and trapezes for both skipper and crew. Carbon gust-response rigs are less prone to damage and foiling rudders combine upwind performance with downwind stability.

Links

International 14 Class
McLube™

Caratteristiche Barche

LWL: 4267 mm (14 ft)
LOA: 7010 mm (23 ft)
Baglio: 1830 mm (6 ft)
Altezza albero: 7626 mm (25 ft)
Scafo perso: 74.25 kg (164 lb)
Superficie vela: 18.58 sq m (200 sq ft)
Spinnaker: Usualmente 32 metri quad. (350 sq ft)